Gli studenti possono scegliere di svolgere un tirocinio sia in Italia sia all’estero ed a seconda del Corso di laurea a cui appartengono, il tirocinio verrà considerato come attività obbligatoria oppure facoltativa nel piano studi.

Tipologia di tirocini per i corsi di Giuriprudenza

CORSOTIROCINIO OBBLIGATORIO O FACOLTATIVOCFU o punteggioORE
Consulente del lavoro e Giurista d'impresa (LT) obbligatorio e può essere finalizzato anche alla stesura della prova finale (Project work ) 3 90 ore minimo
Giurisprudenza (LM) facoltativopotrà essere considerato, a discrezione della commissione di laurea, ai fini della quantificazione del voto di laurea.12 mesi massimo


Si fa presente che non è possibile attivare un tirocinio presso aziende o studi professionali gestiti o controllati da parenti o affini dello studente


Commissione Tirocini di Giurisprudenza

La Commissione Tirocini di Giurisprudenza si occupa della valutazione delle domande di equiparazione e di esonero (per gravi motivi di salute).

La Commissione è composta da:

Prof.ssa Luciana Guaglianone (Presidente)

Dr.ssa Chiara Di Stasio

Dr.ssa Simona Cacace